Come sopravvire al Calore


chihuahua_david-mcnewgetty-imagesLa nostra cagnolina è in calore, ed ecco che per molti di noi inizia il panico!

L’intervallo di tempo che intercorre tra un ciclo e l’altro solitamente è di 7 mesi, ma la fase che più ci tormenta è quella del PROESTRO, che  inizia con un ingrossamento della vulva e  successivamente prosegue con la comparsa delle tanto detestate perdite ematiche.

Tutto inizia con un cambiamento di umore della pelosa: diventerà più nervosa, ringhierà, vorrà starsene sola soletta nella cuccia, poi potrebbero iniziare a montare un fratellino o un pupazzo a causa dei cambiamenti ormonali e questi saranno i campanelli dall’arme che ci faranno capire che il calore è alle porte. Nessun problema, la vostra vita (e fortunatamente anche quella della vostra bimba a 4 zampe)

Per esperienza personale, posso assicurarvi che nei primi calori potrete notare maggiormente le perdite, probabilmente perchè anche la nostra femmina deve fare i conti con una novità e non ha l’esperienza necessaria e quella malizia per tenersi pulita che le verrà col tempo.

Proprio per questo motivo, evito sempre di mettere alle mie pelose fastidiose mutandine o pannolini igienici che oltre ad inibirle, tendono ad agitarle ed innervosirle proprio perchè, mentre loro vorrebbero pulirsi,  vengono fermate da questi ostacoli che se protratti in futuro, potrebbero fargli perdere l’istinto di tenersi pulite e si rischierebbe successivamentenon far imparare correttamente a pulirsi e si rischierebbe infine di avere per tutta l’esistenza della cagnolina perdite ovunque in casa.

Spesso, quando si parla di perdite, molte persone si immaginano vere e proprie macchie di sangue, ma nella maggior parte dei casi, si tratta di piccole goccioline che si trovano sulla traversina quando vanno in bagno, oppure in prossimità del divano, in quanto cadono nella fase del salto e infine sulla copertina nella cuccia.

A volte capita che molte pelose hanno i così detti calori silenti (senza la presenza di perdite ematiche), nella maggior parte dei casi è merito delle cagnoline stesse che hanno imparato a conoscersi, a convivere con questa fase del loro ciclo ed a tenersi pulite. Spesso pensiamo che abbiano saltato il calore o che non sia ancora arrivato, invece è passato e per chi ha un maschio in casa se ne rende conto grazie all’inizio della fase dell’ESTRO, quando le cagnoline iniziano ad interessarsi ai maschi per procedere all’ACCOPPIAMENTO.

Pubblicato da Briciole di Luna

Allevamento Amatoriale Chihuahua riconosciuto Enci e FCI. Attenzione nella conservazione e selezione di razza con amore e dedizione. Specializzati nella colorazione Blue e Choccolate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: